Una barretta energetica o un goloso fine pasto, merenda in ufficio o regalo per natale. I croccantini alle mandorle sono un ottima idea regalo da preparare in casa.

Per i croccantini alle mandorle

  • 250 gr di zucchero semolato
  • 250 gr di mandorle
  • in cucchiano di sale grosso o sale in fiocchi

Procedimento

Preparate due fogli di carta da forno oleati con un goccio di olio di semi. Scegliete delle mandorle di ottima qualità e mi raccomando non pelate.

In un pentolino con fondo spesso, fate sciogliere lo zucchero bianco, quando è tutto liquido aggiungete il cucchiaino di sale e poi le mandorle un po’ alla volta.

ATTENZIONE: non toccate mai il caramello con nessun utensile, per mescolare fate roteare il pentolino, per questo vanno bene quelli con un manico e piccolini, in modo da girarlo agevolmente senza rischio di scottatture.

Versate il composto su uno dei fogli oleati e copritelo con il secondo. Passate velocemente sopra con un mattarello per appiattire il composto. Con un coltello ben affilato tagliate delle tavolette della misura che desiderate e lasciatele raffreddare.

Fate sempre molta attenzione lo zucchero caldo è pericoloso. I croccantini li potete conservare in una scatola o in un barattolo, divisi da carta da forno o cellophane per uso alimentare.

croccantini alle mandorle una ricetta molto golosa

Croccantini alle mandorle una ricetta molto golosa che potete rendere molto sfiziosa con l’uso del sale che farà diventare il gusto molto curioso.

Io al posto del sale grosso uso il sale Maldon che si trova in scaglie o fiocchi, è un sale molto delicato che proviene dalla Bretagna, non troppo ricco di sapidità, ma con un gusto molto particolare che insieme con lo zucchero e le mandorle è perfetto.

I croccantini li ho regalati agli amici golosi che hanno apprezzato e li hanno richiesti di nuovo, quindi fate attenzione se li regalate potrebbero chiederli di nuovo e di nuovo e di nuovo.

Buon appetito!
Monica